Negozio


RICONOSCERSI (versione e-book)

Codice articolo 00005
5,00€
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

[...] Prima Luigi vi diceva "ecco di cosa stiamo parlando": vi siete stupiti, meravigliati? Avete inteso che si poteva fare?

Adesso vi dice, senza dirvelo, come si può, dunque come è necessario, parlarne.

Insomma adesso lo fa e non ve lo dice più, perché, attraverso le sue pagine, è lui a sapere chi siete; e vi dice che siete, che vi ritrova (perché lui pur muovendosi è stato sempre qui, siete voi che in realtà tornate), lettori più sapienti, più pronti alla raccolta.

E lui ora riprende chiudendo un cerchio e naturalmente lasciandone aperto un altro, perché il lavoro del Poeta è il Libro del Mondo e per fortuna non è mai finito.

E lui ora riprende con la sua poesia delle belle porte aperte; poesia che fa entrare in campo sempre più la vita, le sue lingue da salvare, non da preservare, da decriptare e da traghettare; poesia che vi sembra di vicinanza, e che è invece di più, è di rischio, è poesia del sentimento, delle mani da toccare, ed è poesia del pensiero, dell'intelligenza sorridente; poesia inclusiva che fa bene al mondo; poesia di nuovi necessari pionieri nell'era in cui stanno, i nostri sporchi finti codici comunicativi, rischiando la perdita dell'umano. [...]

(dalla postfazione di Alessandro Mazzà)

Salva questo articolo per dopo